Derby: Flamini in vantaggio su Dinho

1501380658.jpg

Tutto è pronto per la grande sfida di domenica sera. Al di là della pretattica i due allenatori sembrano aver già deciso i ventidue che idealmente si andranno a giocare il derby. Sicuramente ad accendere la fantasia dei supporters rossonerazzurri saranno i due tridenti, ovvero i sei uomini con il compito di cambiare le sorti della gara.

In casa Milan, tre soluzioni pronte: in rigoroso ordine di probabilità, è pronta la prima formazione, con Flamini a centrocampo, Seedorf che torna sulla trequarti e Pato relegato a prima punta. La seconda, suggestiva, chance, vede Ronaldinho in campo sulla sinistra del tridente, con l’olandese a centrocampo assieme ad Ambrosini e Gattuso: perde quota l’ipotesi Shevchenko, che quasi certamente, nonostante gli elogi di Ancelotti, starà in panchina.

Nubi maggiori, invece, in casa Inter, dove a lato dell’intoccabile Ibrahimovic, dovrebbero agire Amantino Mancini, caricato a mille dopo la convocazione con la Seleçao, e soprattutto Ricardo Quaresma, atteso alla prima grande sfida dopo il suo approdo in nerazzurro. Il lusitano dovrebbe essere dunque preferito ad Adriano, apparso in netta ripresa nelle sue ultime prestazioni, ma apparso ancora troppo sottotono contro il Lecce per poter incidere in una sfida di tale livello. Da non escludere la carta Balotelli, da utilizzare dall’inizio o più probabilmente, a partita in corso.

Tutto deciso per gli altri reparti, dove il Milan è orientato a confermare l’ossatura che ha ben figurato nelle ultime prestazioni, mentre nell’Inter permane l’incertezza sulle condizioni di Maxwell, tornato in gruppo solo nell’allenamento di ieri (pronto Chivu in caso di forfait). La coppia difensiva sarà invece composta da Burdisso e Cordoba.

MILAN-INTER, probabili formazioni:

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Zambrotta, Maldini, Kaladze, Jankulovski; Gattuso, Seedorf, Flamini; Kakà, Seedorf; Pato. In panchina: Dida, Antonini, Bonera, Emerson, Cardacio, Ronaldinho, Shevchenko. All.:Ancelotti
Indisponibili: Inzaghi, Nesta, Pirlo, Senderos, Borriello
INTER (4-3-3): Julio Cesar; Maicon, Cordoba, Burdisso, Chivu; Vieira, Cambiasso, Zanetti; Quaresma, Ibrahimovic, Mancini. In panchina: Toldo, Materazzi, Adriano, Stankovic, Crespo, Balotelli, Cruz. All.: Mourinho
Indisponibili: Figo, Maxwell (?), Samuel, Jimenez, Muntari (Squalificato: 1 giornata)

Derby: Flamini in vantaggio su Dinhoultima modifica: 2008-09-28T15:53:49+02:00da enrico17000
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento